Pastiera napoletana

Prep

40 min

Cook

1 hr

Ingredienti (diametro stampo 22 cm)

  • 300 gr ‏Farina 0 (per la frolla)
  • 130 gr ‏Zucchero a velo (per la frolla)
  • 130 gr ‏Burro (per la frolla)
  • N. 1 ‏Uovo (per la frolla)
  • N. 1 ‏Tuorlo (per la frolla)
  • 0,2 gr ‏Vanillina (per la frolla)
  • N.1 ‏Buccia di limone grattugiato (per la frolla)
  • 250 gr ‏Grano precotto (per il ripieno)
  • 150 ml ‏Grano precotto (per il ripieno)
  • 1 cucchiaino ‏Burro (per il ripieno)
  • 1 cucchiaino ‏Zucchero (per il ripieno)
  • 0,2 gr ‏Vanillina (per il ripieno)
  • 300 gr ‏Ricotta di pecora (per il ripieno)
  • 150 gr ‏Zucchero semolato (per il ripieno)
  • N. 1 ‏Scorza di arancia grattugiata (per il ripieno)
  • N. 1 ‏Scorza di limone grattugiato (per il ripieno)
  • 75 gr ‏Arancia candita (per il ripieno)
  • 1 pizzico ‏Cannella (per il ripieno)
  • N. 2 ‏Tuorli (per il ripieno)
  • N. 1 ‏Albume (per il ripieno)
  • 3 cucchiai ‏Acqua di fiori d'arancio (per il ripieno)

Buona giornata a tutti! Oggi vi presento la versione tradizionale della Pastiera napoletana. Si differenzia da quella veloce (che potete vedere in questo link) per la durata del procedimento: in questo caso dovremo ricuocere il grano con il latte, il burro, lo zucchero e la scorza di limone ed arancia. Una volta raffreddato il composto, vanno uniti tutti gli altri ingredienti del ripieno, e fatto insaporire il tutto per una notte intera.
Il risultato è una pastiera molto più alta, saporita e profumata.
Una vera leccornia dalla terra partenopea.

Buona cucina!

Puoi anche visitare la sezione dedicata agli altri Dolci!

Dai anche uno sguardo alle altre mie Ricette di Pasqua.

Ricette Passo Passo è presente anche su FacebookTwitter ed Instagram. Diventa un follower!

Preparazione della Pastiera napoletana:

Iniziare con la preparazione del ripieno.

Ricuocere il grano con il latte, il burro, lo zucchero, la vaniglia, una scorza di arancia e una di limone.
Cuocere fino a far assorbire tutto il latte.(mescolare per evitare che si attacchi il grano nel fondo della pentola).
Alla fine togliere le scorze di arancia e limone e far raffreddare.

Dopo aver passato al setaccio la ricotta, in un recipiente lavorarla  insieme allo zucchero con le fruste.
Ottenere un composto liscio.

Frullare leggermente i tuorli ed unirli al composto.

Continuare a mescolare, amalgamare bene le uova.

Aggiungere il grano freddo e mescolare bene.

Unire la scorza di arancia e limone grattugiata, l’arancia candita spezzettata, l’acqua di millefiori e la cannella. Mescolare.

Aggiungere l’albume e farlo amalgamare, mescolando delicatamente dal basso verso l’alto.
Mettere a riposare il ripieno in frigorifero per tutta la notte.

Passare alla preparazione della pasta frolla.

Mettere nel contenitore dell’impastatrice la farina, il burro e gli aromi.
Sabbiare il composto.

Unire le uova e lo zucchero a velo ed impastare.

Avvolgere il panetto di pasta frolla nella pellicola, schiacciarlo e metterlo in frigorifero per tutta la notte.

La mattina riprendere la frolla, stenderla e metterla nella teglia fino a coprire i bordi. Fare buchetti con la forchetta.

Mettere il ripieno all’interno.

Fare le fettuccine con la frolla rimasta e adagiarle in superficie.
Abbassare i bordi.
Io sono riuscita a fare anche tre pastiere piccole nei contenitori per muffin.

Infornare a 160° nella parte bassa del forno per un’ora circa.

La Pastiera napoletana è pronta!
Lasciatela riposare per almeno 5 ore e poi spostatela sul piatto da portata.

Finalmente potete gustarvi questa goduria di dolce profumatissimo!

Buona mangiata e buona Pasqua a tutti!

Pastiera napoletana - Ricette Passo Passo con foto Pastiera napoletana - Ricette Passo Passo con foto Pastiera napoletana - Ricette Passo Passo con foto

0 0 100 0

No Comments

    Leave a Reply