Tortellini

Prep

3 hr

Vote

Ingredienti (300 cappelletti, per 8-10 persone)

  • N. 5 per pasta, N. 1 per ripieno ‏Uova
  • 500 gr ‏Farina 0 (per la pasta)
  • 150 gr ‏Polpa di vitello
  • 150 gr ‏Lonza di maiale
  • 100 gr ‏Prosciutto crudo
  • 100 gr ‏Mortadella
  • 100 gr ‏Parmigiano grattugiato
  • 20 gr ‏Burro
  • Q.B. ‏Noce moscata
  • N. 1 ‏Limone grattugiato
  • Q.B. ‏Sale e pepe

Ciao a tutti da Ricette Passo Passo! Ieri ci siamo ingolositi con i Cappelletti; oggi eccomi di nuovo con voi per un’altra ricetta tradizionale di Natale: i Tortellini!
Vi illustrerò la ricetta classica, caratterizzata da un ripieno piuttosto compatto, composto da prosciutto, mortadella, parmigiano, carne di vitello e di maiale, e profumi vari. Inoltre i tortellini hanno una forma di base quadrata, diversamente da quella dei cappelletti che invece è rotonda.
Vado pazza per i tortellini in brodo, ma possono essere conditi con qualsiasi tipo di sugo. I condimenti che io preferisco accostare ai Tortellini sono il tartufo ed il sugo al pomodoro, semplicissimo ma che non stanca mai.
Con queste dosi ricaverete circa 300 tortellini, utili per 8-10 porzioni (a seconda della fame). Mettetevi all’opera amici!
Buona cucina!

Ricorda che, tramite il sito, puoi accedere agli altri Primi piatti! Visita anche la sezione delle Ricette di Natale.

Ricette Passo Passo è presente anche su FacebookTwitter ed Instagram. Diventa un follower!

Preparazione dei Tortellini:

Iniziare con la preparazione del ripieno.
Cuocere la lonza di maiale e la polpa di vitello con il burro.

Unire sale e pepe. Cuocere fino ad asciugare completamente la carne (circa 15 minuti).


Tritare la mortadella ed il prosciutto crudo.

Far stiepidire la carne ed unirla, all’interno del frullatore, al composto appena realizzato.

Tritare il tutto.

Aggiungere il parmigiano, la noce moscata ed il limone grattugiato. Assaggiare e se occorre aggiungere sale.

Unire l’uovo al composto.

Mescolare energicamente quanto preparato, fino ad ottenere una consistenza compatta ed abbastanza omogenea.

Preparare la pasta.
Mettere in un contenitore la farina con le uova. Mescolare e poi impastare energicamente.

Impastare fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo.

Coprire la pasta con la pellicola, e farla riposare per 30 minuti.

Prendere una porzione di pasta, schiacciarla leggermente.

Stendere la pasta a macchina o con il mattarello. Il mio consiglio, almeno per le prime volte, è di cercare di ottenere uno spessore di circa un millimetro, o poco meno.

Poggiare la sfoglia su una tavola di legno.

Mediante una rotella liscia, tagliare la pasta in modo da ottenere dei quadratini di circa 4 cm di lato.

Posizionare un mucchietto di ripieno sopra ogni quadrato.

Ora viene la parte inizialmente più difficile da comprendere. Non preoccupatevi, è solo questione di trovare il ritmo e la manualità.
Dal quadrato iniziale, richiudere la base a triangolo, compattando bene i bordi; Afferrare con entrambe le mani i due angoli da unire, nel modo illustrato al punto 3; Richiudere con un movimento deciso le due estremità, facendole girare intorno al dito; premerle bene con il pollice per chiudere il tortellino.

Ora vi serve solo tanta pazienza, per ripetere i movimenti visti in precedenza, fino all’esaurimento di pasta e ripieno.
Sarà una buona occasione per stare in famiglia e divertirsi insieme, cucinando.
IMPORTANTE: Se non lì mangiate subito, surgelateli ben separati uno dall’altro per un’ora e poi raccolti insieme in vari sacchetti.

Tortellini - Ricette Passo Passo con foto Tortellini - Ricette Passo Passo con foto

0 0 100 0

No Comments

    Leave a Reply