Vitello con radicchio, funghi e pachino

Prep

15 min

Cook

30 min

Vote

Ingredienti (2 persone)

  • 5 foglie ‏Radicchio lungo
  • N. 7 ‏Funghi champignon
  • 300 gr ‏Fettine di vitello
  • N. 9 ‏Pomodori Pachino
  • Mezzo bicchiere ‏Vino bianco
  • 1 cucchiaio ‏Olive taggiasche
  • 1 spicchio ‏Aglio
  • Q.B. ‏Sale e pepe
  • Q.B. ‏Parmigiano grattugiato a scaglie

Buona giornata a tutti! Oggi vi presento la ricetta di un secondo piatto veloce: il Vitello con radicchio, funghi e pachino! Inoltre è anche una pietanza senza glutine! Se all’ultimo momento non sapete cosa preparare per il pranzo, questo è il piatto che fa per voi! Saporito e profumatissimo ma leggero! Il radicchio, i funghi, i pachino ed infine le olive lo rendono unico! Mettetevi ai fornelli!

Buona cucina!

Puoi dare un’occhiata agli altri Secondi piatti presenti nel sito!

Esiste anche una sezione dedicata alle Ricette senza glutine, visitatela!

Se vuoi, puoi anche sperimentare le altre Ricette veloci!

Ricette Passo Passo è presente anche su FacebookTwitter ed Instagram. Diventa un follower!

Preparazione del Vitello con radicchio, funghi e pachino:

Dopo aver lavato accuratamente i funghi e il radicchio ridurli in fettine e metterli in una padella antiaderente insieme al vitello spezzettato e ad uno spicchio di aglio.
Unire anche un filo di olio e soffriggere leggermente.

Aggiungere mezzo bicchiere di vino e una volta che è evaporato unire il sale e il pepe.
Cuocere per 10 minuti.

Aggiungere i pachino divisi a metà e le olive.
Cuocere a fuoco lento con il coperchio per 15 minuti.

La carne è cotta! Unire un cucchiaio di olio a fine cottura e mescolare.

Impiattare ed aggiungere il parmigiano grattugiato a scaglie!
I giochi sono fatti, il Vitello con radicchio, funghi e pachino ora può essere servito!

Buon appetito!

Vitello con radicchio, funghi e pachino - Ricette Passo Passo con fotoVitello con radicchio, funghi e pachino - Ricette Passo Passo con foto Vitello con radicchio, funghi e pachino - Ricette Passo Passo con foto

0 0 100 0

No Comments

    Leave a Reply